Tag

, , ,


Oggi a lezione di geometria abbiamo fatto il parallelismo e abbiamo parlato di iper piani cioè piani formati da più dimensioni: tre (lo spazio) o più. Io e un mio amico ci siamo chiesti come si poteva rappresentare a livello grafico il piano di quattro o più dimensioni.
La prof ha risposto che, come i piccioni non vedono la terza, la nostra mente non ha la facoltà di concepire la quarta dimensione pur avendo consapevolezza della sua esistenza. Quindi cos’è la quarta dimensione?
Può essere il tempo, la morte; lo stesso parallelismo tra tempo e morte; può essere viva per l’energia dei sentimenti, dell’amore; o costituita da onde a noi invisibili, ma fisicamente presenti per cui adesso nell’aria stanno viaggiando milioni di messaggi, di lettere, parole, musica, canzoni mentre io in questo momento percepisco solo il rumore della pioggia.
L’appurata presa di coscienza dell’esistenza di ciò che non si vede, più potente e determinante dei costituenti del mondo sensoriale, crea un senso di vertigine, come se noi stessi fossimo sospesi nel vuoto.
L’altra sera a ho visto ‘Vertigo’, considerato il film più bello della storia, (diretto da Alfred Hitchcock, intitolato ”La donna che visse due volte” in italiano) e penso che questa sia una sua possibile interpretazione. Nella celebre pellicola ogni attore (pagato e seguito dal regista) recita il personaggio affidatogli, che però nel film recita un ruolo, che a sua volta è costretto a interpretarne un altro ancora. Come in una spirale il cui punto d’origine è confuso.
Le dimensioni spazio temporali si confondono tra loro e la morte sembra parallela alla stessa vita.
Ai titoli di coda resta una sensazione della nostra esistenza in cui cui la nostra razionalità e identità, che con sforzo cercano di imporsi nel mondo, vengono facilmente smussate da irruenti forze che prendono possesso della nostra fisicità: la psicanalisi viene derisa e situazioni traumatiche non superate sembrano costrette a tornare per creare un altro forte shock, della stessa intensità del precedente, adatto a guarirci ….

20121129-225109.jpg

Annunci