Tag


Quello che vorrei dirti se potessi.
Siediti, rilassati, ciò che sentirà ti farà ribellare come una tigre in gabbia, ti farà urlare, insultarmi. Non mi vorrai più vedere, ma penso di essere la persona che può aiutarti di più, in questo momento.
Ognuno si deve accettare per quello che é, e tu lo sai, ma non vuoi. Forse perché non vuoi causare nessuna delusione ai tuoi genitori, essere il figlio perfetto che non crea più pensieri del necessario, ma come puoi continuare così?!
Penso, anzi ho preso consapevolezza che tu sei omosessuale. Magari non del tutto, un mio amico laureato in psicologia mi ha detto che ci sono varie percentuali nell’orientamento sessuale. Beh la tua mi sembra alta, forse perché la continui a lasciare dentro una pentola a pressione. Ti offenderà, ma spero ti svegli … Lo sai che io sono pro libertà di essere sé stessi, meno per l’ipocrisia, soprattutto nel momento in cui metti in gioco altre persone nella tua copertura. Lo so, non lo vuoi più fare.

Vogliti bene. Cosa posso suggerirti?! Abbi coraggio per capire chi potresti amare. Continuando così ti sentirai sempre più solo e scusa se te lo dico… sembrerai una zittella acida, no eh?! Lo sappiamo, non sembrearai ‘perfetto’, consono per la società (e chissenefrega), però hai dentro di te una sensibilità incredibile che può farti andare oltre rispetto allo sguardo degli altri ragazzi. Ma cmq non puoi essere anche come loro, se continui a fargli il verso è un casino.
Ti mando un abbraccio, spero di averti aiutato.

Annunci