Tag

, , , , ,


Su internet i rapporti non funzionano perché manca l’empatia.
Le emoticons non possono sostituire un viso fatto di molte micro espressioni.
Le persone vanno vissute, dal vero; concretamente. Lasciare che il loro odore ci penetri e i loro occhi ci squadrino. Ci giudichino.
É una battaglia un rapporto vis à vis. Ogni volta che si supera un confine é guerra. A cui a volte non ci sentiamo pronti abbastanza. Balle. Scuse.
Uscire da uno schermo del computer o del cellulare é molto più soddisfacente. Quanto in fondo può regalare al nostro cuore un sorriso? E ai nostri pensieri uno sguardo malinconico, arrabbiato, pensieroso?!
Penso che i supermercati abbiamo battuto i negozietti più che per la varietà di alimenti in offerta, anche perché il self service permette di sfuggire a un confronto diretto con un commesso, che non si sa mai che possa mettersi a ragionare sulle nostre abitudini sulla base alla nostra lista della spesa!
Deprimente. Sì. Soprattutto se vi sentite tristi, o inadeguati, al posto di sfuggire, penso che la maniera migliore sia proprio di rompere queste barriere che si sono create tra persone che non rientrano nella cerchia ristretta e sempre più selezionata di intimi.
Il dialogo con l'”altro” é necessario per migliorare noi stessi, correre il rischio di essere felici o tristi, di provare emozioni intense, e, spesso, anche consolatorie (mal comune mezzo gaudio in fondo).

Buon Venerdì sera! Spero che lo passiate fuori, in compagnia!

Annunci